vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Cintano appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Calvo (Monte) da Cintano

Nome Descrizione
Punto di partenza Santuario di Piova (Cintano , TO ) 535m
Punto di arrivo 1359 m
Grado di difficoltà E
Note tecniche:
Il Monte Calvo è l'estrema propaggine della cresta E-S-E del Monte Verzel; ha forma di dosso allungato verso sud, quasi completamente erboso con qualche lieve affioramento roccioso sulla cresta ed il versante N-O con qualche salto di roccia.
Il percorso si snoda al 50% circa su sentiero e 50% su vie sterrate con qualche breve tratto di asfalto di collegamento.
Sulla carta n° 16 tutto il percorso è ben segnalato in rosso;
alla partenza, il sentiero "C" fino all'incontro con il "2VP", da seguire fino alla cima.

Descrizione itinerario:
Lasciata l'auto nei pressi del Santuario, dirigersi su asfalto in direzione Castellamonte, dopo l'incrocio, nei pressi di un torrentello inizia la sterrata in salita; seguirla superando una prima barriera di divieto ai mezzi motorizzati, una seconda in senso inverso poi con percorso pianeggiante si giunge alla strada asfaltata che porta a Villa Castelnuovo. Percorrere circa 700 metri di asfalto finchè sulla destra si presenta una carrareccia incassata nel terreno che risale dolcemente nel bosco giungendo alle case di Moris. Percorrere pochi passi su asfalto , poi di nuovo su sterrata si risale al colletto nei pressi del Truc Cravaria superando un paio di piloni votivi. Piegando a sinistra seguire la sterrata per circa 600 metri, in corrispondenza di grosse piante di faggi, a sinistra una evidente traccia risale nel bosco e arriva dietro le case di Caretto superiore vicino ad una fontana attigua a due "Crutin" e pilone votivo. La sterrata conduce in breve alla strada asfaltata del "Palasot", attraversarla e risalire la traccia di sentiero sul versante opposto; nei pressi di una baita, salire a destra seguendo la traccia che percorre tutta la dorsale che su percorso facile e molto panoramico porta alla vetta del Monte Calvo.
Discesa: percorso di salita in senso inverso.